Terapie Olistiche

Autotrattamento Reiki primo livello

Come si fa l’autotrattamento Reiki primo livello?

Dopo aver frequentato il corso Reiki di primo livello ho ricevuto l’attivazione dalla mia Master Reiki (di Rainbowhouse) che mi ha attivato un canale di collegamento con l’energia universale.

Il Reiki è una tecnica energetica, la parola Reiki significa energia universale. Il Reiki ci aiuta a ricevere energia che di solito non riusciamo a ricevere.

Dopo l’attivazione ci dedicheremo per 21 giorni all’autotrattamento Reiki che è una sequenza di posizioni delle nostre mani su noi stessi che aiuta a mantenere la mente serena e a riarmonizzare il campo energetico.

Dopo i 21 giorni la possiamo eseguire una volta a settimana. Ogni posizione va tenuta per tre minuti. Io tengo un sottofondo musicale.

La Posizioni delle mani durante l’autotrattamento Reiki

L’autotrattamento ha inizio con la centratura al Cuore.

  • appoggia le mani al centro del petto (sovrapposte o incrociate) e porta l’attenzione rivolta al palmo delle mani, cercando di percepirne le sensazioni che ti arrivano.
  • Poi una ad una, segui le posizioni delle mani sui 7 chakra principali. Ecco di seguito quelle che mi ha insegnato la mia Master Reiki.

Ogni posizione va mantenuta per 3 minuti.

Settimo Chakra (posizione uno)

Posizionare le mani sopra la nuca. Il settimo Chakra è localizzato al vertice del capo, il suo colore è il viola. Il punto di partenza per la manifestazione delle energie di tutti gli altri Chakra.autotrattamento Reiki settimo chakra

Settimo Chakra (posizione due)

Poi posizionare le mani anche dietro la nuca sempre per 3 minuti. autotrattamento Reiki settimo chakra

Sesto Chakra (posizione uno)

Il sesto Chakra è localizzato nel centro della fronte, tra le sopracciglia, il colore di questo Chakra è il Blu Reale. Mettere le mani sulle tempie.autotrattamenti Reiki

Sesto Chakra (posizione due)

Poi le mani andranno a coprire gli occhi per armonizzare il terzo occhio. autotrattamento Reiki

Quinto Chakra

Il chakra della gola è associato alla comunicazione e alla creatività. Posizionare le mani sulla gola, una sopra l’altra come in foto o affiancate coi palmi vicini.
autotrattamento Reiki

Quarto Chakra

Mettiamo le mani al centro del petto, la mano sinistra sul cuore. Questo Chakra è di colore verde. E’ il punto di equilibrio tra i 3 Chakra inferiori e i 3 chakra superiori. Il funzionamento armonico di questo Chakra influenza tutti gli altri positivamente.

autotrattamento Reiki

Terzo Chakra

Mettiamo le mani come in foto sulla pancia, il terzo chakra è localizzato a livello dello stomaco, nel plesso solare. Il suo elemento è il fuoco. E’ associato alla volontà e al potere.

autotrattamento Reiki

Secondo Chakra

Il suo colore è l’arancione, è localizzato nel basso ventre, le mani possono essere posizionate anche a “V”. E’ associato alla sessualità. Se equilibrato consente di essere fiduciosi e in armonia.autotrattamento Reiki

Primo Chakra

Sul primo Chakra poniamo una mano in verticale verso l’inguine e l’altra sopra l’inguine, anche sollevate come in foto. Questo Chakra si trova alla base della spina dorsale, è associato alla sicurezza fisica e all’appartenenza ad un gruppo o alla famiglia…autotrattamento Reiki

Buon autotrattamento Reiki!

Spero di essere stata chiara, e mi raccomando cerca di essere costante: tutti i giorni per 21 giorni.

Positiva e solare, mi definisco Mamma della Nuova Era perché ho scelto il parto in casa, ho fatto il Lotus Birth, e per un buon periodo sono riuscita a gestire lo svezzamento fisiologico. Allatto ancora - Re Gnappy ha 1 anno - e uso felicemente i pannolini lavabilii e ho scelto i lavabili anche per me....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

wp-puzzle.com logo