Terapie Olistiche

Fisico bestiale, organi ed emozioni

Udite udite. Organi del corpo ed emozioni sono collegati.

Quando ero bimba non volevo credere che Dio puntasse il dito a caso e decidesse chi doveva ammalarsi di tumore e chi no. Dicevano che il “brutto male” veniva senza preavviso da un giorno all’altro e senza sapere perché.

Non capivo.. mi chiedevo se sarei dovuta crescere nell’incertezza che un giorno mi sarei ammalata anche io.

Dentro, nel profondo, una leggera sensazione mi suggeriva che non era proprio così.. che ogni cosa, anche la malattia, avviene per un motivo preciso. Ma tacevo perché la società non avrebbe compreso, e io mi credevo pazza..

emozioni e metamedicina orgiani
Il mio modello personale ci presenta: le cinque emozioni primarie: paura, tristezza, gioia, rabbia, ansia.

Crescendo mi sono avvicinata pian piano ai grandi temi spirituali, cioè i temi affini all’anima – quelli che dovrebbero insegnare nelle scuole!!

Scoprendo l’esistenza della Metamedicina e altri metodi alternativi alla medicina scientifica moderna.

La medicina moderna come sappiamo si basa sullo studio oggettivo e verificabile delle cause e dei sintomi della malattia.

Il punto di vista della Metamedicina è invece olistico

La Metamedicina – la radice META significa andare al di là ci aiuta a comprendere il significato simbolico interiore profondo e soggettivo della malattia. E ci guarda da un punto di vista che comprende tutto quello che siamo – o siamo stati.

Non tutti sanno che…

Esistono meccanismi inconsci che ci portano a sviluppare malesseri, situazioni dolorose e anche incidenti.

Comprendendo questi eventi personali, secondo la Metamedicina, andremo a sciogliere gli schemi ripetitivi e a risolvere la malattia. Questo vale anche per l’emicrania, o un torcicollo, non solo per malattie gravi.

Organi ed emozioni

Secondo la Medicina Tradizionale Cinese ogni emozione è direttamente collegata ai nostri organi.

5 sono le emozioni primarie:

  • la paura – reni
  • la rabbia – fegato
  • la gioia – cuore
  • la preoccupazione – stomaco
  • la tristezza – polmoni

Questo significa che se un’emozione persiste per un lungo periodo di tempo potremmo rischiare il corretto funzionamento del nostro corpo.. e quindi favorire la malattia.

Adesso ho capito che è bene dare spazio e accogliere queste filosofie di guarigione per me stessa, per la mia famiglia, ma anche per il mio lavoro nel sociale… ho voglia di approfondire queste tematiche, è tempo di cambiamento e ascolto interiore.

A presto su queste pagine 🙂

Positiva e solare, mi definisco Mamma della Nuova Era perché ho scelto il parto in casa, ho fatto il Lotus Birth, e per un buon periodo sono riuscita a gestire lo svezzamento fisiologico. Allatto ancora - Re Gnappy ha 1 anno - e uso felicemente i pannolini lavabilii e ho scelto i lavabili anche per me....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

wp-puzzle.com logo